it F.A.Q. Domande sulle tue scale

DOMANDE FREQUENTI

In questa sezione troverete delle risposte alle domande più frequenti che ci vengono poste e qualche informazione utile. Per qualsiasi curiosità o dubbio vi invitiamo a contattarci.

- Quale colore scegliere per la scala?

Come si può può abbinare il colore della scala all'interno dell'appartamento? Quando si arreda prima cosa da considerare è lo stile che si vuole donare alla casa. Si possono creare delle colorazioni a campione coordinate agli elementi presenti nell'abitazione come per esempio piastrelle porte o mobili. Così facendo si mantiene una continuità visiva, ma chi lo desidera può creare degli effetti di stacco con colori a contrasto, per dare perchè no maggior risalto alla scala.

- Come sfruttare un sottoscala?

A volte l'inserimento di una scala aperta o chiusa crea dei dubbi su come sfruttare lo spazio del sottoscala. Si può scegliere una scala aperta che non crei delle separazioni nette all'interno dell'abitazione favorendo il passaggio della luce. Ci sono soluzioni abitative che però richiedono uno spazio chiuso non visibile per gli ospiti, per queste esigenze si creano dei comodi e capienti armadi. E' però possibile sfruttare lo spazio sottostante posizionando semplicemente mobili tv o angoli relax.

- Qual'è l'ingombro minimo di una scala a chiocciola? Meglio progettarla a base tonda o quadra?

E possibile collegare due piani rubando poco spazio alla casa? Quando si ha la necessità d'inserire una scala piccola ma funzionale è facile pensare ad una scala a chiocciola a pianta tonda. In realtà è preferibile progettare un buco a pianta quadra o rettangolare poiché lo spazio negli angoli rimane più sfruttabile e il passaggio risulta cosi più agevole. L'ingombro minimo è 1.20 mt per 1.20 mt ovviamente per una maggiore comodità è necessario aumentare le dimensioni del vano. In alternativa a una scala a chiocciola a pianta quadra o rettangolare è possibile realizzare una piccola scala a giorno tipologia ad U. Quest'ultima si differenzia dalla scala a chiocciola nello sviluppo della rotazione, infatti non è necessario effettuare un giro completo per raggiungere il piano superiore.

- Quando bisogna organizzare il sopralluogo?

Il sopralluogo viene effettuato dal nostro tecnico con sottofondi ed intonaci finiti. 
Queste quote sono fondamentali per rilevare le altezze definitive ed eventuali fuori squadra. 
In caso di dubbi sullo sviluppo della scala è comunque possibile organizzare un incontro preliminare presso l'abitazione.

- Quando bisogna installare la scala?

Il montaggio viene eseguito a lavori ultimati : con pavimenti finiti e muri imbiancati, tuttavia è possibile concordare delle tempistiche diverse. E' da ricordare che alcune scale sospese possono richiedere la realizzazione preventiva di particolari sistemi d'ancoraggio da inserire nel muro.

- Come posso pulire la scala?

Le componenti in legno possono essere pulite con panni umidi e detergenti neutri.
Per le ringhiere in acciaio inox basta alcool.

- E' possibile inserire i cancelli di sicurezza per i bambini?

Possiamo creare i cancelli di protezione per controllare l'accesso dei bambini alle scale ma generalmente noi consigliamo di acquistare quelli disponibili sul mercato perchè una volta esaurito il loro scopo possono essere rimossi senza aver lasciato nessun segno di fissaggio.